BICIPITI CON MOLTO PESO

Rispondi
gabrielevinci
Messaggi: 21
Iscritto il: gio feb 06, 2020 11:27 am

BICIPITI CON MOLTO PESO

Messaggio da gabrielevinci » lun gen 18, 2021 9:53 pm

Ciao a tutti. Da poco ho preso 2 manubri da 15kg l'uno per ovviare alla non-riapertura delle palestre. Ho preso due manubri da 15 kg, perche mi sembrano il giusto compromesso per allenare il maggior numero di distretti muscoli possibili.
Magari non ci fai lo squat, ma per le gambe puoi fare gli affondi.
Per il petto puoi fare floor press.
Per il dorso puoi fare stacco singolo.
Per le spalle vanno benissimo qualche elastico che mi ritrovo a casa
oggi pero, volendo allenare bicipiti mi sono accorto che viene davvero molto difficile.
Per allenare i bicipiti si deve fare un allenamento più di "ripetizioni" che di volume, quindi un lavoro metabolico, alte rep, basso carico, cedimento, connessione mente-muscolo e via dicendo.
Tutto questo con 15 kg a braccio è impensabile.
Ho provato a fare qualche curl ma sento lavorare molto generalmente le braccia e non in particolare i bicipiti. Dato che riuscirò a fare a stento 5 curl per braccio con questi manubri da 15 kg. Quindi a fine di queste ipotetiche 5 rep, riscontro un affaticamento generale in quasi tutta la parte alta del corpo. Questo significa che per via dell'elevato carico il corpo ha reclutato quanti più muscoli possibili andando a diminuire il focus sui bicipiti.
Ho anche provato a diminuire il peso con gli elastici, ma significherebbe attaccare un elastico al tetto per generare una forza opposta alla forza di gravita e quindi aiutarmi nell'esecuzione. Ma Ahimè, mi alleno in salotto e non in garage, quindi mi è Impossibile.
Fatta tutta questa premessa, conosce qualche metodo/esercizio per ovviare a questo problema?

ps: ho già provato ad allenare i bicipiti esclusivamente con gli elastici e diciamo che non è il massimo. Ogni serie mi dovrebbe durare moltissimo prima di raggiungere il cedimento. È come fare "cardio" ma con la parte superiore del corpo. Ho anche provato a seguire il curl concentrato, ma per via della postura della schiena e l'elevato carico, sento molto stress nei lombari e come ho già detto...i bicipiti non li sento lavorare molto.

Avatar utente
mtesconi
Messaggi: 766
Iscritto il: mer gen 30, 2019 3:22 pm
Località: la spezia

Re: BICIPITI CON MOLTO PESO

Messaggio da mtesconi » mer gen 20, 2021 4:40 pm

gabrielevinci ha scritto:
lun gen 18, 2021 9:53 pm
Per le spalle vanno benissimo qualche elastico che mi ritrovo a casa
Ciao gabrielevinci,
suppongo tu abbia comprato due manubri con pesi fissi e non rimovibili.
L'unica alternativa sarebbe quella degli elastici ma tu dici che non vanno bene.
Personalmente li uso a volte ma dipende dallo spessore dell'elastico.
Prova ad accorciarli in modo che facciano meno forza.
Io li faccio passare sotto i piedi ed eseguo il curl.
Allarga di più le gambe.
Altrimenti compra un trx, strumento valido per una miriade di esercizi.
Buon allenamento.
Max

Avatar utente
omar
Messaggi: 968
Iscritto il: sab feb 23, 2019 10:36 am
Località: Cagliari
Contatta:

Re: BICIPITI CON MOLTO PESO

Messaggio da omar » sab feb 20, 2021 7:20 pm

Ciao Gabriele, prendi un manubrio e tienilo stretto tra due mani, così fai un curl con presa neutra.
In alternativa non fai bicipiti e vai di cin-up presa inversa.
gabrielevinci ha scritto:
lun gen 18, 2021 9:53 pm
Ciao a tutti. Da poco ho preso 2 manubri da 15kg l'uno per ovviare alla non-riapertura delle palestre. Ho preso due manubri da 15 kg, perche mi sembrano il giusto compromesso per allenare il maggior numero di distretti muscoli possibili.
Magari non ci fai lo squat, ma per le gambe puoi fare gli affondi.
Per il petto puoi fare floor press.
Per il dorso puoi fare stacco singolo.
Per le spalle vanno benissimo qualche elastico che mi ritrovo a casa
oggi pero, volendo allenare bicipiti mi sono accorto che viene davvero molto difficile.
Per allenare i bicipiti si deve fare un allenamento più di "ripetizioni" che di volume, quindi un lavoro metabolico, alte rep, basso carico, cedimento, connessione mente-muscolo e via dicendo.
Tutto questo con 15 kg a braccio è impensabile.
Ho provato a fare qualche curl ma sento lavorare molto generalmente le braccia e non in particolare i bicipiti. Dato che riuscirò a fare a stento 5 curl per braccio con questi manubri da 15 kg. Quindi a fine di queste ipotetiche 5 rep, riscontro un affaticamento generale in quasi tutta la parte alta del corpo. Questo significa che per via dell'elevato carico il corpo ha reclutato quanti più muscoli possibili andando a diminuire il focus sui bicipiti.
Ho anche provato a diminuire il peso con gli elastici, ma significherebbe attaccare un elastico al tetto per generare una forza opposta alla forza di gravita e quindi aiutarmi nell'esecuzione. Ma Ahimè, mi alleno in salotto e non in garage, quindi mi è Impossibile.
Fatta tutta questa premessa, conosce qualche metodo/esercizio per ovviare a questo problema?

ps: ho già provato ad allenare i bicipiti esclusivamente con gli elastici e diciamo che non è il massimo. Ogni serie mi dovrebbe durare moltissimo prima di raggiungere il cedimento. È come fare "cardio" ma con la parte superiore del corpo. Ho anche provato a seguire il curl concentrato, ma per via della postura della schiena e l'elevato carico, sento molto stress nei lombari e come ho già detto...i bicipiti non li sento lavorare molto.
--
Omar Schiaratura - Chinesiologo
Vtrainer specializzato in schede preventive ed adattate

Rispondi