Pagina 2 di 2

Re: Asimmetria preoccupante pettorali

Inviato: mer lug 29, 2020 7:18 pm
da Lorenzo I
Grazie mille, ora come ora faccio piegamenti, croci su panca inclinata e panca piana.
Per leva semplice intendi poco peso?
Comunque per quanto riguarda lo scompenso, non riscontro differenza di “forza”, cioe in poche parole riesco a sollevare lo stesso carico per lo stesso numero di volte su tutti e due i lati del pettorale

Re: Asimmetria preoccupante pettorali

Inviato: gio lug 30, 2020 8:17 am
da Luca Ruggiero
Per "leva facile" alludo alle croci agli anelli, visto che qualsiasi esercizio a corpo libero si esegue in maniera più o meno difficile a seconda di alcune impostazioni. Ad esempio, la differenza che passa tra i piegamenti piedi e mani a terra coi piegamenti con le ginocchia a terra, piuttosto che piedi a terra, ma mani su un rialzo che ti consente di stare oltre i 45°.

No, non è questione di forza, perché se da un lato compensi significa che hai trovato una "soluzione" per spingere quel peso, che evidentemente non è quella ottimale.

Ripeto, concentrati sul capire questo aspetto ed a spingere in modo corretto. Consideralo un grande investimento per il futuro!