Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Rispondi
TommyB1992
Messaggi: 1203
Iscritto il: mer mag 08, 2019 5:00 pm

Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggio da TommyB1992 » mer ago 21, 2019 12:38 pm

In periodo di definizione effettuando 2-3 plicometrie settimanali, ipotizzando di scegliere male i grammi di proteine per peso corporeo, e quindi con relativa perdita di massa muscolare, mi fate un esempio pratico di quanto doveri incrementarle in base alle relative plicometrie nel tempo?

E soprattutto quali sono i range "minimi" di perdita? Laddove invece è ovvio che perderò massa, così da non sbagliarmi e non incrementare l'apporto proteico pure se non necessario.

Grazie

Avatar utente
Umberto
Site Admin
Messaggi: 2723
Iscritto il: mar gen 08, 2019 11:46 am

Re: Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggio da Umberto » gio ago 22, 2019 6:29 am

Ciao non puoi fare la plicometria 2-3 volte la settimana. Non riesci a percepire differenze in così pochi giorni. In genere si fa una volta al mese, potresti provare 1 volta alla settimana.

Non esistono dati in merito, sulla correlazione tra dimuzione di pliche e incrementi di proteine. Inizia con un determinato numero di gr x chilo di peso di massa magra e poi al diminuire delle pliche decidi tu di quanto aumentare le proteine . Tanto andrai per gradi e con piccoli incrementi. Devi per forza testare e vedere quello che succede.

Potrebbe essere comunque un ottimo momento di studio e verificare la strategia che utilizzerai.
8-) Seguimi su Instagram

Lista di attesa Sistema 15WORKOUT

TommyB1992
Messaggi: 1203
Iscritto il: mer mag 08, 2019 5:00 pm

Re: Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggio da TommyB1992 » gio ago 22, 2019 10:11 am

Umberto ha scritto:
gio ago 22, 2019 6:29 am
Ciao non puoi fare la plicometria 2-3 volte la settimana. Non riesci a percepire differenze in così pochi giorni. In genere si fa una volta al mese, potresti provare 1 volta alla settimana.
Grazie per avermelo detto

Umberto ha scritto:
gio ago 22, 2019 6:29 am
Non esistono dati in merito, sulla correlazione tra dimuzione di pliche e incrementi di proteine. Inizia con un determinato numero di gr x chilo di peso di massa magra e poi al diminuire delle pliche decidi tu di quanto aumentare le proteine . Tanto andrai per gradi e con piccoli incrementi. Devi per forza testare e vedere quello che succede.

Potrebbe essere comunque un ottimo momento di studio e verificare la strategia che utilizzerai.
Allora porgo un'altra domanda: siccome però esiste la correlazione fra percentuale di body fat e catabolismo (più sei magro, e più bruci massa), in quel caso come gestire le proteine?

Sempre "a caso"?

pongo la domanda anche solo per pura curiosità didattica.

Avatar utente
Umberto
Site Admin
Messaggi: 2723
Iscritto il: mar gen 08, 2019 11:46 am

Re: Valutazione plicometria e aumento proteine in definizione

Messaggio da Umberto » gio ago 22, 2019 6:46 pm

Difficile dare una risposta unica. Ci sono talmente tanti fattori da considerare e sopratutto il regime che hai impostato primo che fa da riferimento.
Io non sono un nutrizionista e anche qua mi sento di dirti di provare, come farebbero anche i nutrizionisti. Anche perchè dipende dal tuo tipo di fisico, dal deficit calorico che stai gestendo, dalla suddivisione dei macro, dalle ore di sport che pratichi, dai kg di grasso che vuoi ancora perdere dall'obiettivo ecc...Io penso che qua si va a tendoni facendo delle prove e valutando cosa succede step by step. Non può esistere un metodo che funzioni per tutti.
8-) Seguimi su Instagram

Lista di attesa Sistema 15WORKOUT

Rispondi