Programmi per donne e persone di età avanzata.

Rispondi
giovanni91
Messaggi: 343
Iscritto il: lun gen 28, 2019 11:20 am

Programmi per donne e persone di età avanzata.

Messaggio da giovanni91 » lun lug 20, 2020 5:27 pm

Ciao ragazzi. Come sapete sto studiando helms per apportare modifiche al mio allenamento. Mi chiedevo però piu per curiosità personale, se i metodi che sto studiando siano praticabili ugualmente per le donne e per persone di età oltre i 40 anni. Grazie.

Avatar utente
Luca Ruggiero
Messaggi: 4174
Iscritto il: gio apr 18, 2019 8:03 pm
Località: Napoli

Re: Programmi per donne e persone di età avanzata.

Messaggio da Luca Ruggiero » lun lug 20, 2020 6:32 pm

40 anni età avanzata? ti odio :lol: :lol: :lol:

Scherzi a parte, non conosco i suoi metodi (ignoranza mia) per cui vediamo cosa ne pensa chi già li conosce.

O, se vuoi, fammi degli esempi, in modo che da "40 (e dispari) enne" ti dico la mia.

giovanni91
Messaggi: 343
Iscritto il: lun gen 28, 2019 11:20 am

Re: Programmi per donne e persone di età avanzata.

Messaggio da giovanni91 » mar lug 21, 2020 5:11 am

Fondamentalmente dice aumentate volume e carichi nel tempo. Per la definizione invece dice mantenete stessi carichi ma diminuite il volume.

Avatar utente
Luca Ruggiero
Messaggi: 4174
Iscritto il: gio apr 18, 2019 8:03 pm
Località: Napoli

Re: Programmi per donne e persone di età avanzata.

Messaggio da Luca Ruggiero » mar lug 21, 2020 6:55 am

Dati questi principi direi che chiunque può avvalersene, semplicemente c'è chi ci metterà più tempo e/o avrà dei limiti nel riuscire ad aumentre.

omar
Messaggi: 516
Iscritto il: sab feb 23, 2019 10:36 am
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Programmi per donne e persone di età avanzata.

Messaggio da omar » mar lug 21, 2020 6:00 pm

ciao Giovanni, quello che scrive Helms, più che metodi, sono metodologie generali che riassumono lo stato dell'arte negli studi scientifici.
Uomini e donne, hanno la stessa fisiologia, con piccole differenze fisiche dovute ai caratteri sessuali, quello che vale per una donna vale anche per un uomo.
Nei 40 enni, va solo modulato il volume soprattutto se non allenati, ma fondamentalmente anche li valgono le stesse considerazioni per donne e uomini, gradualità e progressioni sensate.
La discriminante è solo la modulazione del volume e dell'intensità, tenendo in considerazione anche l'età, in quanto un 40enne non recupera come un 20enne, e magari non riesce ad allenarsi 6 giorni su 7 come un atleta agonista, ma magari bastano 3-4 sedute a settimana per recuperare in modo ottimale.
Se invece sei allenato, riesci ad allenarti anche con più frequenza ed a mantenerti in forma anche in età avanzata, come noi vecchietti quarantenni :)
Poi il discorso è complesso, e ai voglia a studiare!

Rispondi