Fase di cut

Marklenders
Messaggi: 37
Iscritto il: sab lug 27, 2019 10:02 pm

Re: Fase di cut

Messaggio da Marklenders » ven gen 17, 2020 10:00 pm

Pensavo che le fasi di mini cut servissero, durante le fasi di bulk, per riportare la percentuale di massa grassa a valori ottimali sotto il 15%. E che continuare la fase di bulk con percentuali di massa grassa oltre il 15% diventa controproducente perché si rischia di trovarsi in una condizione di resistenza anabolica(ho letto questo concetto in diversi articoli trovati sul web).
Sono concetti fondati oppure supercazzole? :?

TommyB1992
Messaggi: 921
Iscritto il: mer mag 08, 2019 5:00 pm

Re: Fase di cut

Messaggio da TommyB1992 » sab gen 18, 2020 1:55 am

Marklenders ha scritto:
ven gen 17, 2020 10:00 pm
Pensavo che le fasi di mini cut servissero, durante le fasi di bulk, per riportare la percentuale di massa grassa a valori ottimali sotto il 15%. E che continuare la fase di bulk con percentuali di massa grassa oltre il 15% diventa controproducente perché si rischia di trovarsi in una condizione di resistenza anabolica(ho letto questo concetto in diversi articoli trovati sul web).
Sono concetti fondati oppure supercazzole? :?
No assolutamente, mi trovi d'accordo sul fatto che più aumenta la % di massa grassa e più i nutrienti finiscono nell'adipocita rispetto al miocita.
Però dipende dai punti di partenza, un conto è partire al 20% di massa grassa con poca massa magra, un altro è partire dall'%8 con una discreta massa muscolare.

Alternare fasi di massa a fasi di definizione si può fare? Si... però diventa una sorta di programmazione che alterna fasi di massa con fasi di definizione, che è la scelta consigliata se non si conosce bene il proprio corpo e si vuole "testare" come reagisce il nostro corpo all'allenamento selezionato e alle percentuali dei macronutrienti scelti.

Altrimenti per un atleta avanzato, finchè non sorge l'insulino resistenza (e quindi quella che hai chiamato resistenza anabolica), vuol dire che sta continuando a tollerare bene i carboidrati. Ovvio più ingrasserà e più mettera "massa sporca", ma continuerà a mettere massa magra della quale potrà godere una volta che si metterà in definizione l'anno successivo (in genere si va a cicli, un anno massa, un anno definizione).

Alternare fasi di cut nel tuo caso? Perchè no? Anche in ottica di ciò che ho detto prima...

Marklenders
Messaggi: 37
Iscritto il: sab lug 27, 2019 10:02 pm

Re: Fase di cut

Messaggio da Marklenders » sab gen 18, 2020 5:56 am

Grazie Tommy, esaustivo come sempre :)

Alberto Bertini
Messaggi: 607
Iscritto il: gio feb 14, 2019 1:07 pm

Re: Fase di cut

Messaggio da Alberto Bertini » mar feb 11, 2020 6:33 pm

Come ti ho detto prima sono contrario a tutti questi effetti fisarmonica.
Il nostro corpo non è un palloncino che lo gonfi e sgonfi a piacimento.
In un ‘ora di allenamento quante calorie credi di consumare?
Personalmente sono per una dieta normocalorica ed equilibrato dodici mesi l’anno accompagnata da un’altrettanto equilibrato e completo allenamento tutto l’anno ovvero fare una lunga lenta graduale e costante strategia di massa definita a lungo termine per tutta la durata della vita.

Rispondi